domenica 21 gennaio 2018   
 Ricerca   
 

Share/Save/Bookmark

   Riduci

  

      
 Forum Riduci
CercaForum Home
  Finanza  Discussioni generali sulla finanza  L'ingegner Migl...
 L'ingegner Migliorino parla di Lehman Bros.
 
 31/10/2008 14:16:02
User is offlineaSaSSinoooo
5 post


L'ingegner Migliorino parla di Lehman Bros.
 (Italy)
Spero di avere chiarito, oltre ogni ragionevole dubbio, che non ho mai creduto, neanche per un istante, che l'intera comunità bancaria internazionale, a cominciare dagli (ex?) Dei di Lehman Brothers, possa essere stata "*******ata" da un branco di "sfigati morti di fame", che non hanno saputo (o potuto) restituire i piccioli presi a prestito a titolo di mutuo.
Questa è una *******ta ancora più offensiva (per l'intelligenza di chi se la sente propinare ad ogni piè sospinto) di quanto non fosse quella che, le stesse banche, non sapevano che Tanzi e Tonna "taroccassero" i bilanci Parmalat.
E' la prova "certa" che ci considerano davvero stupidi.
...... E forse hanno ragione.
Ho già dimostrato in un precedente report (7 ottobre) che, se accolli ad un povero sventurato una rata che cresce più del suo reddito, quello non potrà pagare. Non è un'opinione, ma matematica elementare.
E' mai possibile che gente superlaureata, supercomputerizzata, superpagata e supersofisticata, non se ne sia reso conto?
Andiamo picciotti, io sarò sicuramente stupido, ma non sono ancora tanto rin********to da "bermi" una *******ta tanto evidente, da risultare esilarante.
I banchieri (i grandi capi, voglio dire) sapevano perfettamente che, gli sfigati morti di fame cui si concedeva un mutuo pari al 90% del prezzo di mercato dell'immobile da acquistare, non avrebbero potuto pagare; esattamente come sapevano dei bilanci "comici" di Parmalat (lo sapevo persino io, già qualche anno prima del crack).
Ed allora, la domanda è: se lo sapevano, perché sono andati avanti a prestare denari che non potevano essere restituiti?
Sono masochisti? Lo hanno fatto in un grande afflato di amore cristiano verso i più bisognosi? Si sono bevuti il cervello?
Niente di tutto questo: lo hanno fatto (secondo me) per "truffare" (senza rischio) l'intera umanità.
Seguitemi.
Quando Lehman Brothers (per fare un esempio, ma il ragionamento si può estendere a tutte le banche coinvolte) prestava denari a cani e porci, e poi rivendeva quei crediti sotto forma di obbligazioni strutturate o altra forma di junk, cosa succedeva in borsa?
I prezzi delle sue azioni andavano alle stelle; i profitti contabili aumentavano esponenzialmente e, quindi, il corso dei titoli (che segue l'andamento di quei profitti) seguiva (al rialzo) più che proporzionalmente.
Gli azionisti di quelle banche, coglievano "a pieno" i benefici di quella politica dissennata di credito facile per tutti (una sorta di "cchiù pilu ppi tutti" per parodiare Cetto Laqualunque).
E chi (tra quegli azionisti), ben sapendo come stavano realmente le cose, avesse provveduto a vendere le sue azioni in quei momenti di grande euforia (stiamo parlando di due anni fa), avrebbe anche "monetizzato" (messo al sicuro) quei benefici.
Ci siamo sin qui?
Bene; dopo di che scoppia il bubbone e tutti scoprono che quei prestiti e quelle obbligazioni (che su di essi poggiano) sono junk, spazzatura; di conseguenza i prezzi di quelle stesse azioni crollano e quelle stesse banche si trovano sull'orlo del fallimento.
A questo punto interviene lo Stato, anzi tutti gli Stati, e mettono sul tavolo 1500 miliardi di dollari per risolvere un problema che adesso è diventato "pubblico". In poche e sostanziali parole: quando c'era da "incassare" i benefici di quella politica dissennata (di credito facile per tutti), a goderne erano gli "azionisti" che "sapevano"; mentre quando c'è stato da pagare il conto (e che conto ....!!) se ne è addossato il carico alla collettività.
Ma non è finita.
Per risolvere il problema (concorderete che mettere sul tavolo 1500 miliardi non è certo una passeggiata in riva al mare), dovranno intervenire le Banche centrali per "produrre" più soldi.
Ora, voi sapete che le banche centrali "producono" denaro a costo zero, e lo rivendono a prezzo di mercato (una banconota da 100 euro costa un centesimo e, quindi, rappresenta un profitto di 99.99 euro per la banca che l'ha "prodotto"), di conseguenza in questo maxi-piano di salvataggio, le banche centrali faranno una montagna di profitti.
Mi avete seguito sin qua?
Ebbene, chi sono gli azionisti delle banche centrali?
La Fed, ad esempio, è "posseduta" da Rockfeller, Morgan, Rothschild ..... i soliti insomma.
E di chi era Lehman e le altre grandi banche?
Bravi, avete indovinato .......!!
Cominciate a capire?
Ora, se si scoprisse che quei "bravi ragazzi" di cui sopra (Rockfeller, Morgan etc..) hanno venduto le loro azioni al momento giusto ...... beh, il "colore" ed il "sapore" della mega-truffa (ai danni dell'intera umanità) risulterebbero assolutamente riconoscibili anche agli occhi ed ai palati più refrattari .....
Non è così?
E se l'umanità intera, scoprisse che tutto sto casino (che sta costando e costerà ancora i risparmi di tutta una vita) è stato "prodotto" ad arte da alcuni mega-truffatori, non scoppierebbe una grande rivoluzione planetaria?
Certo che si!
Ed allora, ecco che scendono in campo i grandi mass media (che, inutile dirlo, sono controllati dagli stessi di prima e dai loro amici) i quali, in un turbinare di parole inutili, continuano a ripetere che la crisi è stato un incidente causato dall'avidità di certi banchieri, che non si sono resi conto (in tempo) del problema dei subprime, ma che adesso, per nostra fortuna (???), i nostri governanti risolveranno il problema, intervenendo nel capitale delle banche, ripianandone le perdite.
Allegri, cittadini del mondo, i nostri governi stanno risolvendo il problema.
La verità, picciotte & picciotti, è che in questo funesto 2008, oltre 6 miliardi di persone sono state TRUFFATE .... impunemente.
La verità è che coloro i quali si riuniscono in questi consessi internazionali, per discutere e risolvere la crisi in corso, ci stanno pijando pper **** con il sorriso sulle labbra, e quell'espressione di candida mascalzonaggine che indossava il grande Alberto Sordi, quando sembrava dire ...... ammazza quanto sei scimunito .......
E gli scimuniti, se non l'aveste ancora capito, siamo proprio noi ...... io, voi, e tutti gli altri.
Ma questa, non è una novità.

"Bella, lei mi porta via con gli occhi e la magia..."
Luca De Florio ((luca@deflorio.it)) - Webmaster

imageimageimageimage
  Finanza  Discussioni generali sulla finanza  L'ingegner Migl...

CercaCerca  Forum HomeForum Home     

 Borsometro Riduci
Borsa Italiana
-----------------
Borse Europee
-----------------
Borsa Nasdaq
-----------------

  

 Text/HTML Riduci

 Stampa   

Share/Save/Bookmark

DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation